Inserisci una parola chiave

Servizi

FORMAZIONE FINANZIATA

In un contesto sociale in cui i livelli di competizione ed evoluzione crescono a dismisura, il fattore competenza acquisisce sempre più una valenza strategica. È fondamentale adeguare la professionalità delle risorse umane presenti negli ambiti produttivi investendo in azioni di formazione mirate. Ormai il diploma e la laurea sono titoli non più adeguati per far fronte all’evolversi delle trasformazioni tecnologiche e organizzative che impongono alle imprese una costante adeguamento delle risorse umane per assicurare competitività e corrispondenza alle logiche che il mercato economico e del lavoro impongono.

La formazione continua risponde quindi all’esigenza di formare nuove competenze ed allineare i profili esistenti alle logiche imposte dai mercati; attraverso una serie di azioni specialistiche si è in grado di definire percorsi formativi personalizzabili e corrispondenti alle particolari esigenze delle aziende.

Le istituzioni pubbliche (Ministeri, Regioni, ecc) e i fondi interprofessionali riservano annualmente risorse economiche per il finanziamento di percorsi formativi specifici rivolti al proprio personale, che possono essere erogati con modalità differenti (alternanza di azioni didattiche di aula con azioni on the job).

Nello specifico i canali di finanziamento solitamente disponibili sono legati a:

  • fondi interprofessionali: grazie all’accantonamento del 0,30 % all’INPS ogni azienda si dota di un conto formativo dal quale attingere periodicamente
  • finanziamenti regionali: le regioni periodicamente bandiscono dei bandi grazie ai quali le aziende possono ottenere dei finanziamenti a fondo perduto per il 100 % dell’importo di cui si necessiti.

FINANZA AGEVOLATA

La finanza agevolata è costituita da un complesso di fondi che favoriscono lo sviluppo di progetti di sviluppo aziendale, coprendo, per quanto possibile, il fabbisogno finanziario mediante l’ottenimento di agevolazioni comunitarie, nazionali o regionali. Concerne, pertanto, tutte le norme legislative ed i bandi che favoriscono la nascita, gli investimenti e lo sviluppo delle imprese attraverso la concessione di agevolazioni economiche, finanziarie, fiscali o tecnico-formative.  Le agevolazioni possono essere:

  • contributi a fondo perduto in conto capitale quando l’agevolazione consiste nell’erogazione di una somma di denaro, a favore del beneficiario, corrispondente ad una certa percentuale sul totale delle spese ammesse o del totale, senza che si debba rendere quanto ottenuto.
  • crediti di imposta quando il contributo non si materializza con un bonifico a favore del beneficiario, ma per l’appunto attraverso un credito da “spendere” in sede fiscale e contributiva.
  • contributi in conto interessi quando il beneficio consiste nell’abbattimento del costo del denaro a fronte di un finanziamento bancario a sostegno di spese ammesse.

I canali di finanziamento sono molteplici, europei o nazionali, a sostegno degli investimenti che le imprese hanno necessità di realizzare.

Queste opportunità di contributo e di finanziamento rendono possibile lo sviluppo delle infrastrutture e delle funzionalità aziendali: sviluppo tecnologico e organizzativo, compreso l’acquisto di software e hardware, Ricerca&Sviluppo, azioni di internazionalizzazione, partecipazione a fiere ed eventi, acquisizione di sistemi di sicurezza aziendali, costituzione di reti e consorzi di aziende.

LE OPPORTUNITA’ OFFERTE DA FAREMECCANICA

FAREMECCANICA avvalendosi di professionisti qualificati è in grado di fornire consulenza in materia sia di formazione finanziata sia di finanza agevolata.

La consulenza messa a disposizione prevede:

  • verifica e analisi dei fabbisogni aziendali/formativi
  • individuazione del canale di contributo/finanziamento specifico per le esigenze aziendali
  • progettazione per l’acquisizione del contributo/finanziamento
  • assistenza durante tutto l’iter burocratico connesso al finanziamento, dalla gestione alla rendicontazione
  • individuazione di personale in grado di erogare docenza specialistica in qualunque materia
  • individuazione di esperti di innovazione aziendale e trasferimento tecnologico per i progetti di sviluppo di impresa
  • erogazione del servizio di docenza su diverse tipologie di tematiche: formazione tecnica, sicurezza in azienda, tematiche trasversali quali il project management
  • coordinamento e monitoraggio delle attività da realizzare entro i progetti
  • rendicontazione e preparazione degli adempimenti finali dei progetti realizzati.